Aperitivo... alla greca!

Mezedakia?

Domenica pomeriggio, ore 19:30.
Probabilmente, in questo momento, starete sorseggiando un bicchiere di vino, e stuzzicando qualche snack salato.
Ebbene, sappiate che in Grecia non esiste il rito dell’aperitivo, così come lo conosciamo noi in Italia.
Una tradizione simile, per certi versi, potrebbe essere quella delle “mezedakia”: una serie di spuntini di ogni tipo (olive, formaggio, tzatziki, pane, dolmades e chi più ne ha ne metta), serviti in porzione tipo “tapas” (cioè ridotta), e consumati in compagnia di amici… e di bicchierini di Ouzo (il tipico vino greco dall’inconfondibile sapore di anice).
Solitamente, vengono consumati prima di una cena vera e propria, o anche nelle ore più tarde, seduti ai tavolini di un bar o di una semplice taverna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: